Libreria Intersezioni

Decisa ed essenziale. Di carattere ma minimale. Questi i tratti distintivi della libreria che lascia un segno grafico, quasi una firma sulla parete. La cornice sottile racchiude linee forti che si intersecano tra di loro, come se fossero casuali tracce abbozzate su un foglio. Il risultato? Improbabili ma funzionali spazi dove sistemare i libri che sfidano con ironia la gravità. Bifacciale e scultoria, se posizionata a centro stanza può diventare elemento divisorio e di décor.