Trattamenti

ZINCO

La Zincatura è il processo in cui viene applicato un rivestimento di zinco su un manufatto metallico.

La zincatura è il processo con cui viene applicato un rivestimento di zinco su un manufatto metallico generalmente di acciaio per proteggerlo dalla corrosione galvanica: esso infatti limita la formazione di micro-celle elettrolitiche ad azione anodica nei bordi di grano. Tale rivestimento è effettuato tramite Metallizzazione (spruzzatura): lo zinco puro viene inserito in una pistola a spruzzo a fiamma ossidrica o acetilenica, che vaporizza lo zinco metallico che va poi a depositarsi sul pezzo da rivestire.
La superficie degli oggetti da trattare viene prima accuratamente preparata per garantire un perfetto deposito e integrazione dell’ottone. Nel nostro Laboratorio, usando la tecnica della polverizzazione metallica, lo zinco diventa parte integrante del materiale della superficie dove viene spruzzato dalla pistola a fuoco.

ZINCO

La Zincatura è il processo in cui viene applicato un rivestimento di zinco su un manufatto metallico.

La zincatura è il processo con cui viene applicato un rivestimento di zinco su un manufatto metallico generalmente di acciaio per proteggerlo dalla corrosione galvanica: esso infatti limita la formazione di micro-celle elettrolitiche ad azione anodica nei bordi di grano. Tale rivestimento è effettuato tramite Metallizzazione (spruzzatura): lo zinco puro viene inserito in una pistola a spruzzo a fiamma ossidrica o acetilenica, che vaporizza lo zinco metallico che va poi a depositarsi sul pezzo da rivestire.
La superficie degli oggetti da trattare viene prima accuratamente preparata per garantire un perfetto deposito e integrazione dell’ottone. Nel nostro Laboratorio, usando la tecnica della polverizzazione metallica, lo zinco diventa parte integrante del materiale della superficie dove viene spruzzato dalla pistola a fuoco.

BRONZO

Il bronzo viene utilizzato dagi scultori per le loro opere

Il bronzo è molto usato dagli scultori per le loro opere, perché molte leghe di bronzo hanno l’insolita e molto utile proprietà di espandersi lievemente poco prima di solidificare, riempiendo ogni minimo vuoto dello stampo che le contiene.
Questo permette, nella scultura finita, di rendere perfettamente ogni minimo dettaglio del lavoro dell’artista. Il bronzo ha inoltre un attrito molto basso con altri metalli, cosa che lo rese prezioso nella fabbricazione di palle di cannone, visto che quelle di ferro tendevano a grippare all’interno della canna.
Nel nostro Laboratorio, usando la tecnica della polverizzazione metallica, il bronzo diventa parte integrante del materiale della superficie dove viene spruzzato dalla pistola a fuoco.

RAME

Il rame è molto usato dagli artigiani, dagli artisti e dai designer per il suo colore e la sua facile lavorabilità

Il rame, puro e ridotto in fili, trova la sua maggiore applicazione per la produzione e l’utilizzo dell’energia elettrica. In architettura il rame è impiegato per eseguire tetti e coperture, gronde, scossaline, pluviali ed altri elementi di lattoneria.
Il rame è molto usato dagli artigiani, dagli artisti e dai designer per il suo colore e la sua facile lavorabilità che lo rendono adatto per molti usi ornamentali: si può facilmente ricavarne piastre, cornici, medaglie e oggetti da arredamento.
La superficie degli oggetti da trattare viene prima accuratamente preparata per garantire un perfetto deposito e integrazione del rame.
Nel nostro Laboratorio, usando la tecnica della polverizzazione metallica, il rame diventa parte integrante del materiale della superficie dove viene spruzzato dalla pistola a fuoco.

RAME

Il rame è molto usato dagli artigiani, dagli artisti e dai designer per il suo colore e la sua facile lavorabilità

Il rame, puro e ridotto in fili, trova la sua maggiore applicazione per la produzione e l’utilizzo dell’energia elettrica. In architettura il rame è impiegato per eseguire tetti e coperture, gronde, scossaline, pluviali ed altri elementi di lattoneria.
Il rame è molto usato dagli artigiani, dagli artisti e dai designer per il suo colore e la sua facile lavorabilità che lo rendono adatto per molti usi ornamentali: si può facilmente ricavarne piastre, cornici, medaglie e oggetti da arredamento.
La superficie degli oggetti da trattare viene prima accuratamente preparata per garantire un perfetto deposito e integrazione del rame.
Nel nostro Laboratorio, usando la tecnica della polverizzazione metallica, il rame diventa parte integrante del materiale della superficie dove viene spruzzato dalla pistola a fuoco.

OTTONE

L’ottone è una lega composta da rame e zinco

L’ottone è una lega di rame e zinco, contenente fino al 45-50% di zinco talvolta si aggiungono quantità varie di altri elementi che impartiscono alla lega proprietà meccaniche particolari, ne influenzano la lavorabilità e la inalterabilità agli agenti atmosferici (o. speciali).
La superficie degli oggetti da trattare viene prima accuratamente preparata per garantire un perfetto deposito e integrazione dell’ottone. L’ottonatura è normalmente un procedimento elettrochimico usato per rivestire superfici metalliche con una pellicola di ottone per la protezione dalla corrosione o a scopo ornamentale.
Nel nostro Laboratorio, usando la tecnica della polverizzazione metallica, l’ottone diventa parte integrante del materiale della superficie dove viene spruzzato dalla pistola a fuoco.